Napoli, femminicidio: uccisa con 12 coltellate Ornella Pinto

foto

Ornella Pinto è stata uccisa con 12 coltellate. Ha confermato la propria confessione anche davanti al pm, nel corso dell'interrogatorio che si è svolto nel pomeriggio a Terni, Pinotto Iacomino, il quarantatreenne della provincia di Napoli accusato del femminicidio della ex moglie Ornella Pinto, avvenuto la notte scorsa nel capoluogo campano. Il delitto - in base a quanto si apprende da fonti investigative - sarebbe avvenuto dopo una lite. In casa, al momento dell'omicidio, era presente anche il figlio minorenne della coppia.

Italia-Svizzera 3-0: il videocommento di Ugo Trani