Lavoro, l'Istat: «L'occupazione a ottobre è cresciuta ma solo per gli uomini»

L'aumento è di + 36mila unità

Lavoro, l'Istat: «L'occupazione a ottobre è cresciuta ma solo per gli uomini»
2 Minuti di Lettura
Giovedì 2 Dicembre 2021, 11:44 - Ultimo aggiornamento: 22:27

Il lavoro aumenta, ma per chi? A ottobre l'occupazione cresce di 35mila unità nel complesso su settembre ma l'aumento riguarda solo gli uomini (+36mila). Lo rileva l'Istat sottolineando che su base annua oltre due terzi della crescita complessiva degli occupati ha riguardato uomini con 271mila occupati in più sui 390mila complessivi (+118mila le donne).

Recovery, Mezzogiorno in ritardo: ora la spinta per agganciare il Nord

Stipendi più bassi per le donne, prassi comune per il 34% di chi cerca lavoro

I disoccupati in meno su ottobre 2020 sono 139mila ma solo 22mila sono donne a fronte di 117mila tra gli uomini. In pratica il tasso di disoccupazione su base tendenziale è diminuito di 0,9 punti per gli uomini e di 0,3 punti per le donne (rpt 0,9 punti per gli uomini e di 0,3 punti per le donne) (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA