In quarantena si cambia: nel mirino internet e forniture luce e gas

Giovedì 16 Aprile 2020
(Teleborsa) - In quarantena aumentano le spese per connessioni internet e si cambia fornitore per luce e gas. L'emergenza Coronavirus sta costringendo milioni di italiani a restare a casa e, quindi, cambiare le abitudini.

Un'indagine di Facile.it – realizzata su un campione di oltre 637.000 form compilati dagli utenti del sito – ha analizzato come è mutata la ricerca di nuovi servizi per uso domestico.

A marzo 2020, ad esempio, rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, ha rilevato un incremento del 27% delle richieste legate alle connessioni internet casa, siano esse via ADSL o fibra e addirittura un +37% per la telefonia mobile: a guidare l'aumento il crescere delle attività in smart working.

Dall'analisi è emersa anche una grande attenzione dei consumatori per le tariffe luce e gas: gli utenti che hanno concluso contratti di cambio fornitore nel mese analizzato sono stati il 6% in più rispetto a marzo 2019.

(Foto: © baloon111 / 123RF) © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani