Eurozona, disoccupazione in crescita a giugno

Giovedì 30 Luglio 2020

(Teleborsa) - Segnali negativi giungono dal mercato del lavoro dell'Eurozona. Secondo l'Istituto di Statistica dell'Unione Europea (EUROSTAT), il tasso di disoccupazione, nel mese di giugno, si è attestato al 7,8% dal 7,7% precedente (rivisto da un preliminarre 7,4%).

Il dato è peggiore delle stime degli analisti che indicavano un livello del 7,7%.

Nell'intera UE dei 28 la percentuale dei senza lavoro è risalita al 7,1% dal 7% precedente.

(Foto: © Brian Jackson/123RF)

© RIPRODUZIONE RISERVATA