Commercio estero, CETA ha moltiplicato export UE verso Canada

Venerdì 20 Settembre 2019
(Teleborsa) - L'export dell'UE verso il Canada è aumentato del 15% nel 2018, con un guadagno di 5,3 miliardi di euro a valore rispetto alla media dei tre anni precedenti.

Lo ha detto Cecilia Malmstroem, responsabile europea al Commercio, incontrando una delegazione di aziende europee e canadesi per il secondo anniversario de CETA, l'accordo commerciale fra UE e Canada. "La nostra attenzione è sull'applicazione, cioè garantire che le nuove opportunità giovino a molti e che siano rispettati gli impegni in materia di parità di genere, clima e diritti dei lavoratori", ha affermato.

Tra i settori più favoriti vi sono il farmaceutico (export +29%), i macchinari (+16%) ed il settore automobilistico (+11%). Le esportazioni agroalimentari sono aumentate del 7%, mentre l'export di formaggi ha fatto registrare un incremento del 33%, la pasta ed i dolci del 16% ed il vino del 10%. Ultimo aggiornamento: 16:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma