Campari sbarca in Cina

Giovedì 11 Ottobre 2018
Campari, l'azienda italiana di liquori, punta al mercato cinese. È approdata, infatti, su Tmall, il marketplace di Alibaba. In questo modo i prodotti dell'azienda italiana saranno disponibili ai consumatori cinesi presenti sulla piattaforma. 

Secondo il gruppo Campari la diffusione della cultura del bere in Cina, l'aumento del reddito dei Millennial e il taglio al 5% dei dazi d'importazione d'alcolici accrescono le opportunità di espansione. Entro 2020 il mercato cinese del settore infatti dovrebbe superare i 450 miliardi di dollari.


Franco Peroni, il responsabile di Asia-Pacific di Campari, ha ricordato che la società opera in Cina da oltre 10 anni e che data la crescente tendenza dell'e-commerce in Cina «consideriamo Alibaba un partner forte per esplorare questa opportunità». Campari «è diversa da qualsiasi altra azienda di spirit nel mondo. È sinonimo di Milano, moda e design, e rappresenta pienamente lo stile di vita italiano», ha aggiunto Rodrigo Cipriani Foresio, il direttore generale in Europa di Tmall Business Development. © RIPRODUZIONE RISERVATA