Bankitalia, nuovo record del debito pubblico: sale a 2.386 miliardi

Mercoledì 14 Agosto 2019
1
Bankitalia, nuovo record del debito pubblico
Nuovo record del debito pubblico italiano: a giugno il passivo delle amministrazioni pubbliche «è aumentato di 21,5 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.386,2 miliardi», un livello mai toccato prima che supera il record di aprile (2.373,3 miliardi). Lo scrive la Banca d'Italia nel rapporto "Finanza pubblica: fabbisogno e debito". Il debito delle amministrazioni centrali è aumentato di 22,6 miliardi, quello delle amministrazioni locali si è ridotto invece di 1,1 miliardi.

Nei primi sei mesi del 2019 le entrate tributarie sono state pari a 189,3 miliardi, in aumento dell'1,2% (2,2 miliardi) rispetto al corrispondente periodo del 2018. «Al netto di alcune disomogeneità contabili, si può stimare che la dinamica delle entrate tributarie sia stata più favorevole», lo rileva ancora Bankitalia. Nel solo mese di giugno, le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 32,7 miliardi, in aumento del 2,4% (0,8 miliardi) rispetto allo stesso mese del 2018. 

  Ultimo aggiornamento: 18:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma