Air Italy, riaperte le prenotazioni fino al 16 aprile

Mercoledì 19 Febbraio 2020

Air Italy continuerà a coprire fino alla scadenza del 16 aprile il servizio di voli in continuità territoriale, quindi a prezzi agevolati, sulle rotte tra l'aeroporto di Olbia e gli hub nazionali di Roma e Milano. Tuttavia nulla cambia nella procedura di liquidazione, ma vengono riaperte le vendite dei biglietti con partenza dal 14 marzo e fino al 16 aprile prossimo tramite il call center e nelle biglietterie aeroportuali. I collegamenti saranno operati da equipaggi e aeromobili noleggiati e non con velivoli e dipendenti Air Italy.

Nei prossimi giorni la compagnia comunicherà ai passeggeri quando saranno riattivare anche le
prenotazioni via internet. Sulle rotte di continuità territoriale sono previste tariffe agevolate per determinate categorie di passeggeri, senza alcuna discriminazione legata al luogo di nascita o di nazionalità: residenti in Sardegna; anziani al di sopra di 70 anni; bambini da 2 a 11 anni compiuti
(solo tramite call center, se viaggiano con passeggeri senza requisiti per le tariffe agevolate); giovani dai 2 ai 21 anni compiuti; studenti universitari fino al compimento del 27esimo anno di età. È necessario essere in possesso di un documento di identità valido e che attesti l'effettiva residenza in Sardegna, i requisiti di età previsti per la tariffa agevolata o il libretto universitario in corso di validità. Se nel libretto manca la data di scadenza, è richiesta la presentazione del certificato di iscrizione relativo all'anno in corso.
 

Ultimo aggiornamento: 17:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA