Dai Cambridge ai Ferragnez, ecco il 2020 vissuto dalle stelle

I duchi di Cambridge con i figli George, Louis e Charlotte
6 Minuti di Lettura

Mai come quest’anno c’è voglia di fare un bel pacchetto dei giorni andati e di archiviare i 12 mesi appena trascorsi. Una voglia di rimozione collettiva, una voglia di futuro pressante. Feste o non feste, riti di Capodanno o no. D’altra parte la pandemia è passata sull’umanità come ‘A livella di Totò annullando, con le sue sofferenze e i suoi lutti, persino la memoria di eventi più lieti, magari legati al mondo del gossip o dello spettacolo, dello sport o della politica. Come se tra lockdown e indici Rt, non li avessimo davvero vissuti e facessimo fatica a riconoscerli. 
Ricordate la Megxit? Era l’8 gennaio quando Meghan ed Harry annunciarono al mondo il divorzio dalla famiglia reale. Un anno che sembra una vita. Cominciava il 2020 - i segnali del peggio c’erano già ma non ce ne curavamo - la notizia era questa, la scena tutta loro, dei Sussex, forza Meghan, povero Harry, il principe “uno di noi” che lascia la reggia perché sogna di lavorare. Più favola di così? E ancora: la bella Scarlett Johansson o la bravissima Renée Zellweger, a quale bionda l’Oscar? Anche questo, dubbio pre-Covid. Poi i dubbi sono diventati altri, mascherina sì o no, e non c’è stato più spazio per altro. Meghan, ma chissene... Il cinema, magari. Il gossip, ti pare il momento? Abbiamo fatto in tempo ad appassionarci alla lite Morgan-Bugo, con tanto di insulti cantati, sul palco di Sanremo, prima di sprofondare in un buio sconosciuto. 
Eppure, in questo stramaledetto incredibile anno, è successo tanto altro. In un saliscendi di successi e sconfitte, gaffe e premi, podi e tribunali. Fermiamo allora qualche scatto e raccontiamo con un po’ di leggerezza, sole e nuvole nel cielo dei protagonisti di spettacolo, politica, sport. Dalla felicità di Favino, con il David, il Nastro d’Argento e la Coppa Volpi, al broncio di Scarlett (sì, non ce l’ha fatta) o quello di Depp. Dall’addio di Vettel alla promessa Schumi, dall’ascesa di Jacinda alla discesa di Sarkozy. E Harry? Beato in California, giura lui, pochi ci credono. Che il 2021 ci restuitisca quella sana voglia di gossip. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Merkel sale, Trump scende. Due stili agli antipodi

Lo sdegno di Angela. L’insofferenza di Donald. I potenti alla prova del Covid. Lei batte i pugni, si commuove in tv per i morti, esige rigore, inflessibile ed empatica, iron lady ma con cuore. Lui fa lo sbruffone senza mascherina, si contagia, e torna a fare lo sbruffone. 

Cambridge e Sussex, la lite continua

Specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame? Dopo la Megxit, a fare la bella del reame è rimasta Kate. A un anno dal “divorzio” reale, Harry giura d’essere felice in California con Meghan e il piccolo Archie. Ma il William furioso non ci crede. Per l’americana ha litigato con il fratello. Faida tra i Cambridge e i Sussex, ma a Natale - si mormora - auguri in videocall.

Renée stringe l'Oscar, Scarlett a mani vuote

Stringe forte l’Oscar Renée Zellweger, attrice protagonista 2020 per l’Academy con la sua “Judy”. La bella Scarlett Johansson ha dovuto lasciare a mani vuote il Dolby Theatre, nonostante la doppia nomination (attrice protagonista e non) per “Marriage Story” e “Jojo Rabbit”.

I Ferragnez, influencer di Palazzo

E vissero felici e contenti. Ma anche ricchi, strafamosi, social e da quest’anno pure istituzionali. I Ferragnez, influencer di Palazzo. Li ha chiamati Conte per la campagna sulle mascherine, li ha premiati Sala per la beneficenza alla prima ondata (non quella pessima in Lamborghini). Eccoli, chicchissimi, a ritirare l’Ambrogino, lei in Dior ma con scarpette rosse per dire no alla violenza sulle donne. Da visionaria vola alto, non è più tempo solo di borsette. È l’anno loro (ma non lo era anche l’anno prima e prima prima? Rivelateci, please, la formula segreta). 

Favino superstar, premio e bacio live

David, Nastro d’argento e Coppa Volpi: un 2020 da trionfatore per Pierfrancesco Favino, anche in amore. Durante la premiazione in streaming al David, la compagna Anna Ferzetti corre dall’altra stanza e lo bacia in diretta.

Vettel e Schumi jr: testa-coda per la Rossa

Addio al sogno Ferrari per Sebastian Vettel. È cresciuto seguendo le imprese di Michael Schumacher e ora un altro Schumi, il figlio Mick, neo campione del mondo in F2, approda in F1 con la Haas motorizzata Ferrari.

La dea e la “bambina” in viaggio per Tokyo

Benedette ragazze. La prima che di nome fa proprio Benedetta e di cognome Pilato, tarantina, giovane, giovane, 16 anni a gennaio, ha nuotato a rana fino alla qualificazione per le Olimpiadi di Tokyo. Per lei nella sua città natale ora stanno costruendo una piscina. La seconda è benedetta dagli dei, divina lei stessa, Federica Pellegrini, 32 anni, è stata fermata dal Covid a ottobre, una malattia vissuta con coraggio su Instagram. Coraggio anche contro gli haters. Ai campionati italiani invernali di Riccione la campionessa di Spinea ha praticamente strappato il pass per la sua quinta Olimpiade.

Su Zoom chat galeotta tra la Aniston e Brad Pitt

«Ciao Brad, ho sempre pensato che fossi carino. Sei così sexy». Poche parole prima di un evento per beneficenza e si è di nuovo actenato il tifo per Jennifer Aniston e Brad Pitt tornino insieme. Ma lui sta con Nicole Poturalski. E lei? Lei non si sa.

Sarkozy dall'Eliseo al rischio di condanna

La bellezza e il potere. Ai tempi dell’Eliseo Carla Bruni e Nicolas Sarkozy erano la Coppia. Ora la “c” si è fatta piccolina. L’ex presidente francese, a processo per corruzione, rischia una condanna a 4 anni. Lei, ancora al suo fianco, canta. A proposito, cosa canta? 

Cosa si sono messe in testa a Monaco? Carolina sale e pepe, e Charle si fa il taglio rasato

Ha sdoganato i capelli grigi, Carolina di Monaco, da sempre immagine di eleganza fuori e dentro il Principato di Monaco. Una scelta “sale e pepe”, segnale di libertà o magari di naturalezza, in un anno così difficile. A pochi giorni di distanza a sorprendere è stata la principessa Charlene, riservatissima consorte di Alberto di Monaco, e mamma di due gemelline. Taglio rasato asimmetrico dai richiami punk e trucco intenso agli occhi. Che cosa ci sarà dietro a questo cambio di immagine?


 

Mercoledì 23 Dicembre 2020, 14:49 - Ultimo aggiornamento: 12 Maggio, 15:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA

AstraZeneca, Speranza: «Stop vaccino per gli under 60»