Da M¥SS KETA a Imma Battaglia, tante donne unite per la Giornata Mondiale contro l’AIDS

Lunedì 30 Novembre 2020 di Valentina Venturi
M¥SS KETA per U=U Undetectable = Untrasmittable

L'unione fa la forza, in ogni frangente. Lo sanno bene le donne che hanno accettato di partecipare alla campagna per sensibilizzare sul tema HIV dal titolo "U=U Undetectable = Untrasmittable", malattia che continua a diffondersi, silenziosamente. Oltre trenta volti noti del mondo dello spettacolo, del cinema e della musica hanno messo a disposizione il loro tempo e la loro 'faccia' per parlare di un tema ancora tanto presente nel mondo, proprio in occasione del primo dicembre la Giornata Mondiale contro l’AIDS.

 

 

Nel video, come nei social, si sono mobilitate donne come Imma Battaglia con Eva Grimaldi, Sandra Milo, M¥SS KETA, Angela Rafanelli, Federica Luna Vincenti, Elisabetta Pellini, la conduttrice radiofonica Rosaria Renna, le attrici Jane Alexander e Francesca Valtorta, Grazia Schiavo, Bianca Nappi, Giulia Luzi, Greg & Nicky (Claudio Gregori e la moglie Nicoletta Fattibene), Giada Prandi, Jun Ichikawa, Ludovica Francesconi, Margherita Tiesi, Maya Talem e la pr Ursula Seelenbacher. Insieme a loro hanno accettato anche tanti colleghi tra cui Ferzan Özpetek e Beppe Convertini, Fabio Marelli, Angelo Rifino, Manfredi Alemanno, Valerio Scanu e Giuseppe Di Tommaso, Valerio Scarponi, Daniele Bocciolini, Moisè Curia e Matteo Paolillo. Tutti uniti per dire "Stop Hiv Stigma".

Asa Milano e Milano Check Point, con al collaborazione di CIG - Arcigay Milano, hanno realizzato la campagna ideata da Federico Poletti e Daniele Calzavara, per spiegare a più persone possibili cos’è l’HIV, qual è lo stato attuale dei fatti per comunicare il messaggio che se l'HIV non è rilevabile, non si può trasmettere: un messaggio che si sintetizza nella campagna U=U Undetectable = Untrasmittable.

Un'equazione, scientificamente provata da anni: U=U Undetactable = Untrasmittable vuol dire che una persona che vive con HIV in terapia e con carica virale non rilevabile non può trasmettere il virus HIV. Il video, diretto da Manuel Scrima e Giovanni Conte, ha creato un ideale ponte tra Roma e Milano: è stato girato tra Milano e Roma, con il supporto dell’Hotel Valadier, di Mediterraneo Ristorante e del Giardino del MAXXI, insieme ad Angelo Cruciani. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA