Gloria Satta
SUPERSTAR di
Gloria Satta

L'ondata "rosa" che cambierà il cinema

Domenica 20 Settembre 2015
615

Valeria Golino ha trionfato a Venezia, lo saprete già, con un film di cui è la splendida protagonista assoluta, “Per amor vostro”. Margherita Buy e Sabrina Ferilli si preparano a invadere le sale con il film che hanno girato insieme nel ruolo di due donne che si amano: “Io e lei”. E la stagione cinematografica che ci aspetta è ricca di storie al femminile, interpretate da attrici di grande talento: Claudia Gerini, Paola Cortellesi, Micaela Ramazzotti, Valeria Bruni Tedeschi, ancora Golino, ancora Buy.

Sembra che il cinema abbia riscoperto le donne. Sarà perché è obbligato ad adeguarsi, sia pure per ultimo, ai cambiamenti della società in cui la componente femminile conquista sempre più spazio e potere. Sarà perché i produttori hanno scoperto (era ora!) che il pubblico delle sale è composto soprattutto dalle donne che vogliono dunque vedersi rappresentate. Sarà perché sta avanzando, sia pure faticosamente, una nuova leva di registe, sceneggiatrici, produttrici agguerritissime e portatrici di un punto di vista nuovo, cioè la linfa che alimenta il cinema.

Non posso che rallegrarmi di questa nuova ondata “rosa”. E penso che le nostre attrici non abbiano niente da invidiare ai colleghi maschi che tuttavia, a parità di talento e rilevanza in un film, continuano ad essere pagati il doppi di loro. La parità di compenso sarà la prossima battaglia da affrontare. Intanto, godiamoci le primedonne. Che ne dite? Pensate che il cinema abbia da guadagnare da un’irrobustita presenza femminile? Aspetto come sempre i vostri commenti!

  

Ultimo aggiornamento: 11:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA