Squalo manzo rarissimo trovato su una spiaggia in Salento: vive solo in acque tropicali

Giovedì 26 Settembre 2019
Squalo trovato morto sulla spiaggia in Salento: è un raro esemplare di pesce vacca

Sulla spiaggia di Torre Pali, una località balneare della provincia di Lecce in Puglia, è stato ritrovato morto un pesce vacca. Il grosso animale, denominato anche “squalo manzo” appartiene alla famiglia Hexanchidae. Non è affatto un pesce molto comune e di solito vive nelle acque tropicali e temperate degli oceani.

Norvegese cattura un "pesce alieno": «Mai visto niente del genere». Ecco cos'era
Squali bianchi, in Sud Africa è giallo. «Stanno scomparendo e non sappiamo perché»

La caratteristica fondamentale che distingue la specie è la presenza di 7 paia di fessure branchiali che si estendono sino alla gola. Grandi tra i 60 ed i 120 cm, questi squali possono raggiungere anche gli 1.40 metri di lunghezza. Il corpo è snello e fusiforme, la testa sottile ed appuntita e gli occhi sono relativamente grandi e fluorescenti in alcuni individui. L'unica pinna dorsale nasce al di sopra dei margini interni delle pinne pelviche, è dritta sul margine anteriore e concava su quello inferiore, e la sua punta è arrotondata.
 

 

Ultimo aggiornamento: 16:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma