Roseto, 50enne tenta di uccidersi con il gas e rischia di far saltare il palazzo

Sabato 13 Giugno 2020 di Tito Di Persio
50enne tenta di uccidersi con il gas rischiando di far saltare il palazzo.

Ha tentato di uccidersi con il gas nella sua abitazione di Silvi (Teramo). Un uomo di 55 anni del posto, C.E. è stato salvato dall'intervento da vicini e familiari che, allarmati dall’odore del gas, hanno chiesto aiuto e allertato i soccorsi. L'uomo aveva tagliato il tubo del metano.

LEGGI ANCHE La mamma: «Vai a chiamare papà». E la figlioletta trova il papà impiccato

In breve tempo tempo sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno convinto l'uomo a desistere. L'uomo è stato soccorso dagli operatori del 118 e trasportato all'ospedale di Giulianova dove successivamente è stato ricoverato nel reparto di psichiatria. L'allarme è scattato intorno alle 22 di ieri sera.

Ultimo aggiornamento: 09:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA