L'Abruzzo alla ribalta del tennis nazionale

Giovedì 24 Settembre 2020 di Paolo Sinibaldi
La premiazione del campionato italiano femminile di terza categoria a Chieti

In una settimana, il “piccolo” Abruzzo ha ospitato due campionati italiani e un campionato regionale Assoluti. Un bel risultato, soprattutto in questo periodo così particolare.
Campionati italiani di terza categoria maschili a Vasto e femminili a Chieti. Con grande soddisfazione degli stessi partecipanti, che hanno potuto godere a pieno delle bellezze d'Abruzzo in clima ancora pienamente estivo.
“Un torneo di prestigio non solo per Vasto ma per tutta la regione Abruzzo”, spiega il direttore del torneo Marcello Padovano. “L’ennesimo importante torneo che viene assegnato a questo circolo. Il campionato italiano è un trampolino di lancio soprattutto per i ragazzi delle scuole tennis ed è molto avvincente”. Così è stato, con un nome su tutti ed è quello di Vito Dell'Elba, che si è laureato tricolore sia nel singolare sia nel doppio (insieme a Pietro Mugelli). Il portacolori del circolo tennis San Giorgio del Sannio si è imposto su Daniele Zappalà 62-61 e sui fratelli Francesco e Alessandro Taccone 63-64.
In questo fine settimana a Vasto ci saranno anche i campionati italiani femminili Under 12.
Un po' la stessa storia si è ripetuta al Tennis Chieti, dove nel campionato dedicato alle donne la regina indiscussa è stata la esile grossetana Irene Parigi. La sua agilità ha creato grandi problemi alla bolzanina Anna Costaperaria: 62-62. Il giorno prima la Parigi (in coppia con Irene Mariotti) non aveva dato scampo a Periscinotti-Federici in 64-60.
A Chieti il direttore del torneo è stato Ennio Marianetti: “Ci pace sottolineare come la nostra realtà teatina stia lavorando nel segno della continuità. Da anni ospitiamo manifestazioni importanti sia tra gli uomini sia tra le donne, anche per il futuro abbiamo in programma ad esempio open di massimo livello. Non è stato facile allestire questo campionato italiano, mi riferisco a tutta la situazione legata al Covid, ma alla fine ha prevalso la testardaggine abruzzese”. E anche la proverbiale ospitalità.
Scriviamo sui nostri taccuini questi due nomi: Vito Dell'Elba e Irene Parigi. Da domani comincia per loro una nuova vita tennistica.
Infine, i campionati regionali Assoluti, che si sono disputati sui campi di SGT Sport Sambuceto, che hanno visto il dominio di Andrea Picchione negli uomini e la vittoria combattutissima di Andrea Maria Artimedi tra le donne.
Singolare maschile: A.Picchione (ct Aq) / R. Salomone (ct Aq) 3/6 6/2 6/1. Singolare femminile: A.Artimedi (ct Mosciano) / L.Vallone (ct Tortoreto) 7/5 6/7 6/4. Doppio maschile: M.Terenzio (ct Pescara) / A.Sciulli (ct Pescara) vs A.Artieri (ct Mosciano) /Y. Guerra ( ct Mosciano) 7/5 6/2. Doppio femminile: A. Camplone (ct Pe) /G. Roselli (ct Pe) vs O. Maesfranck (ct Tortoreto) /A. Lanciaprima (ct Tortoreto) 6/1 6/4.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA