Avezzano, investe donna e fugge: rintracciata auto pirata

Avezzano, investe donna e fugge: rintracciata auto pirata
2 Minuti di Lettura
Martedì 10 Novembre 2020, 09:18

Investe una donna in Via XX Settembre ad Avezzano e fugge. Dopo averla investita l’uomo ha fatto marcia indietro e ha preso Via Garibaldi convinto di far perdere le proprie tracce. Ieri i carabinieri della compagnia di Avezzano, coordinati dal tenente Bruno Tarantino, e la polizia urbana lo hanno individuato a Trasacco e hanno sequestrato l’auto, un’ Audi 4 grigia,e stanno accettando se il proprietario fosse alla guida prima di essere denunciato per omissione di soccorso.

L’incidente é avvenuto l’altro giorno: l’uomo aveva lasciato a terra una donna di 80 anni, madre dell’ex calciatore Ersilio Cerone, che è stata subito ricoverata, per accertamenti e cure, all’ospedale di Avezzano dove le è stata riscontrata la frattura dell’osso iliaco L’identificazione e’ stata possibile grazie alla prontezza di un testimone che ha annotato la targa del veicolo in allontanamento, dato confrontato con le immagini delle fotocamere di sorveglianza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA