Evoluzione digitale della Pa:
a Chieti la Madia e i vertici dell’Arma

Mercoledì 15 Novembre 2017
Il protocollo di intesa tra Arma dei Carabinieri, l’università Luiss Guido Carli e Sogei, l’evoluzione normativa e le best practice nell’innovazione digitale della Pubblica amministrazione, i valori dei dati nella società digitale. Sono questi i temi che saranno trattati nel corso del convegno “Evoluzione digitale della Pa”, in programma domani - a partire dalle 9.30 - all’auditorium dell’università d’Annunzio, a Chieti. Alla presenza del ministro per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione, Marianna Madia, dei vertici dell’Arma dei Carabinieri, della Luiss e di Sogei, sarà presentato il Protocollo di intesa firmato lo scorso luglio dalle tre istituzioni che promuove attività di ricerca e condivisione di conoscenze tecnologiche per migliorare la gestione dei sistemi informatici amministrativi, il valore e la centralità dei dati digitali con un focus sull’evoluzione normativa che ha interessato il mondo digitale e la Pubblica amministrazione. Tra i relatori il rettore della Luiss Paola Severino, l’amministratore delegato di Sogei Andrea Quacivi, il Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette, il presidente dell’Inps Tito Boeri, il vice presidente del Csm Giovanni Legnini, il procuratore aggiunto della Direzione nazionale antimafia Giovanni Russo, i rettori delle università di Chieti-Pescara, Teramo e L’Aquila Sergio Caputi, Luciano D’Amico e Paola Inverardi.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma