Vasto, preso il detenuto fuggito dal Tribunale

Luis David Pollutri Vasto, detenuto fugge dal Tribunale: caccia al rapinatore in attesa del processo
1 Minuto di Lettura
Venerdì 4 Ottobre 2019, 14:44 - Ultimo aggiornamento: 19:18

 È stato rintracciato il pregiudicato 24enne che questa mattina, eludendo la sorveglianza degli agenti della polizia penitenziaria che lo stavano scortando a bordo di un furgone cellulare, era riuscito a fuggire a Vasto. Sono stati gli agenti del commissariato di Vasto a rintracciarlo in via Casetta a poche centinaia di metri dal Palazzo di Giustizia dove era atteso, proveniente dal carcere di Chieti, per un'udienza. Attualmente il giovane è trattenuto negli uffici del commissariato in via Bachelet.

Le ricerche sono durate fino a poco prima delle 18. L'uomo, mentre stava entrando al Palazzo di Giustizia per un processo a suo carico, era riuscito a scappare. Per rintracciarlo era stato chiesto anche l'intervento di un elicottero della Polizia di Stato. Luis David Pollutri,  il 24enne di Vasto ma origini colombiane, era in carcere a Chieti per rapina a mano armata (ma poi si scoprì che era una pistola giocattolo) ai danni di un ristorante di Montesilvano. 

«State attenti è scappato un detenuto, un ragazzo colombiano con una maglietta bianca e ha una cicatrice vistosa sull’occhio, lo stanno cercando. Mi raccomando se doveste vederlo chiamate le forze dell’ordine» era stato il messaggio diffuso sui social dalle forze di polizia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA