Colpito da infarto, fugge dall'ospedale: trovato mentre cammina in pigiama e ciabatte

Giovedì 1 Ottobre 2020
Colpito da infarto, fugge dall'ospedale: trovato mentre cammina in pigiama e ciabatte

Momenti di grande apprensione, mercoledì pomeriggio, per un uomo di 75 anni, ricoverato in ospedale a Pescara a seguito di un infarto, che improvvisamente aveva fatto perdere le tracce. L'uomo sembrava svanito nel nulla. Sia i sanitari che i familiari hanno provato a cercarlo ovunque senza risultato tanto che, ad un certo punto, è stata allertata la polizia. L'incubo, per i parenti in primis, è terminato dopo due lunghissime ore. L'anziano, che a quanto pare soffrirebbe di un principio di Alzheimer, è stato ritrovato dal figlio mentre vagava in pigiama e ciabatte lungo via Tiburtina.

La segnalazione della scomparsa è giunta al 113 fra le 18 e le 18.30. L'uomo è stato rintracciato attorno alle 20, fortunatamente prima che il buio potesse rendere ancora più difficoltose le ricerche e soprattutto che le temperature degli ultimi giorni, specie di notte piuttosto fresche, potessero metterne in pericolo la salute, già precaria. Dopo essere stato rassicurato, è stato riaccompagnato in ospedale in modo da poter proseguire le sue cure.

© RIPRODUZIONE RISERVATA