Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Recuperato cadavere in mare a Giulianova, era in acqua da circa sei mesi

Recuperato cadavere in mare, era in acqua da circa sei mesi
1 Minuto di Lettura
Domenica 27 Giugno 2021, 19:44 - Ultimo aggiornamento: 20:24

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato rinvenuto questo pomeriggio da alcuni diportisti a due miglia a largo di Roseto (Teramo). Sul posto, per il recupero del corpo e il successivo trasferimento all'obitorio dell'ospedale di Teramo, è intervenuta la Guardia Costiera di Giulianova.

Da quanto si apprende il corpo sarebbe irriconoscibile è allo stato non è stato possibile nemmeno identificarne il sesso. Dai primi rilievi sembra che il corpo fosse in acqua da circa sei mesi. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Giulianova, ai quali non risultano denunce di scomparsa presentate nella zona. E' probabile che corpo sia stato trasportato dalle correnti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA