Tredici bandiere blu: new entry Pescara, Francavilla e Martinsicuro

Tredici bandiere blu: new entry Pescara, Francavilla e Martinsicuro
2 Minuti di Lettura

Cresce la sostenibilità ambientale delle coste d'Abruzzo. La Fee (Fondazione per l’educazione ambientale), organizzazione internazionale non governativa e no-profit, ha assegnato a 13 località abruzzesi la Bandiera Blu 2021, incrementando il numero di spiagge sostenibili rispetto all’anno scorso. Nel 2020, infatti, sono state 10 le Bandiere Blu che hanno sventolato in Abruzzo; si sono aggiunti in questo esclusivo “circolo della sostenibilità” i comuni di Francavilla, Pescara e Martinsicuro.

«Un dato straordinario- è stato il primo commento dell’assessore al Turismo Daniele D’Amario – che conferma la sostenibilità della nostra costa adriatica con punte di alto valore naturalistico e perfettamente preservate. Proprio questo riconoscimento legato all’aumento delle Bandiere Blu è il miglior viatico per una stagione turistica nella quale il prodotto mare è destinato a recitare un ruolo di primo piano. Ora si apre la sfida di mantenere questo livello alto di sostenibilità». Per il 2021, quindi, le Bandiere Blu d’Abruzzo sono: per la provincia di Chieti: Francavilla al mare, Fossacesia, Vasto e San Salvo; per la provincia di Teramo: Pineto, Roseto degli Abruzzi, Silvi, Giulianova, Tortoreto e Martinsicuro; per la provincia dell’Aquila: Scanno e Villalago; per la provincia di Pescara la città di Pescara.

Martedì 11 Maggio 2021, 09:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA