Valerio Scanu torna con "Lasciami entrare" e si racconta: dal duetto saltato agli stalker

Mercoledì 29 Gennaio 2014

Undici brani inediti: Valerio Scanu torna con l'album “Lasciami entrare”, anticipato dal singolo “Sui nostri passi”, disponibile nei negozi e nei digital store (e attualmente primo nella classifica di iTunes). Il cantante, un passato recente nel programma Amici e una vittoria a Sanremo (nel 2010), torna in una triplice veste: quella di cantante, autore e anche di produttore. Il tema dominante del nuovo album, prodotto dalla sua etichetta “NatyLoveYou” (dopo l'addio polemico con la Emi), è l'amore in tutti i suoi aspetti, «l'amore inteso come gioco erotico, come ossessione, solitudine», ha detto il cantante 23enne nell'intervista a Messaggero Tv.

«Sì, sono innamorato», ha ammesso Valerio, che ha definito quella di “Amici” l'esperienza più determinante nella sua carriera. «Il successo a Sanremo è arrivato dopo Amici, ma il programma di Maria de Filippi è stato quello che mi ha dato lo slancio», ha spiegato. Il cantante ha anche parlato degli «stalker» che sono arrivati con il successo, insieme agli attacchi, spesso di natura omofoba: «Attiro questo odio forse perché spesso rispondo agli insulti. A partire da Twitter. Ma sto cercando di contenermi e di non reagire tutte le volte. Più li lasci perdere e più si stancano di insultarti». Ma non ci sono solo loro. Tante fan, soprattutto tra le donne adulte e con le quali cura personalmente il rapporto, attraverso i social network.

E, a proposito del suo ultimo lavoro, racconta della delusione per un duetto saltato all'ultimo, a poche settimane dal lancio del suo album: «Era tutto pronto. Mi aveva anche mandato la sua voce guida: ma alla fine i suoi assistenti mi hanno chiamato e mi hanno detto che non se ne sarebbe fatto nulla. Una vicenda che mi ha davvero bruciato». Qualcuno pensa che si tratti di Lara Fabian, cantautrice belga (in Francia, nel 2013, è stata al primo posto delle classifiche con l'album «Le Secret»), che ha rencetemente dovuto annullare la sua tourné per dei seri problemi di salute.

Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio, 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Mi metti il codice?». Quel sottile piacere di bloccare tutte le app

di Raffaella Troili