Roma, al Villaggio Olimpico confronto in piazza sull'isola pedonale

EMBED
Il Villaggio Olimpico si è ritrovato in piazza per parlare di futuro. In un'assemblea pubblica residente, amministratori, architetti si sono confrontati sul progetto di semipedonalizzazione di viale della XVII Olimpiade. Hanno partecipato la presidente del II Municipio Francesca Del Bello, l'assessore ai Lavori Pubblici territoriale Gian Paolo Giovannelli, gli architetti vincitori del concorso di progettazione e tantissimi residenti.

LEGGI ANCHE --> Villaggio Olimpico, si accende il dibattito sull'isola pedonale Lunedì la mega assemblea pubblica
 

Villaggio Olimpico, il progetto

Il progetto, da un milione e 680mila euro, prevede una rivoluzione del quartiere costruito per ospitare 8mila atleti in occasione delle Olimpiadi del 1960, un gioiello architettonico abbandonato al degrado e poi da qualche anno riscoperto. Il viale sarà trasformato in un parco urbano con spazi per i bimbi, spazi verdi, una nuova viabilità. Si perderanno un pò di posti auto -  486 a 276 - ed è soprattutto su questo che è nato lo scontro tra sostenitori della rivoluzione - la maggioranza - e detrattori. 

Aggiornamenti e servizi sul Messaggero in edicola oggi
--> Roma, Villaggio Olimpico pedonale: le fazioni si sfidano in piazza

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani