Crisi in Medio Oriente, concerto solidale in piazza San Silvestro

EMBED

La musica come messaggera di pace per il Medio Oriente in guerra. La “Marcia funebre” di Beethoven eseguita in piazza San Silvestro per chiedere il cessate il fuoco di Israele e Palestina. «Da ebreo e figlio di una donna deportata ma il mio pensiero va anche alle vittime di Gaza che comprendono anche molti bambini», spiega il maestro Alberto Veronesi, promotore dell'iniziativa: «L'appello che rivolgo al mio popolo di Israele è di non diventare da oppressi ad oppressori. Due popoli, due stati e due capitali possono convivere». (LaPresse) 

Movida, Gianluca Vacchi in consolle a Roma e il pubblico balla (senza mascherine)