«Chi non salta è comunista», leghisti festeggiano la vittoria in Umbria

EMBED
(Agenzia Vista) Perugia, 28 ottobre 2019 - Lega scatenata festeggia in Piazza Italia a Perugia la vittoria delle regionali in Umbria Vittoria per il centrodestra con la candidata alla Regione Umbria, Donatella Tesei, in testa sugli altri. Così il leader della Lega: "E' una giornata straordinaria, incredibile nessuno l'avrebbe mai detto, neanche io. Io avevo scommesso su almeno 10 punti di vantaggio. Pare che siano parecchi di più. Chiaro che stanotte qualcuno a Roma avrà qualcosa su cui riflettere, nel senso che gli esperimenti da laboratorio sulla pelle degli italiani non funzionano. Magari domani la prima lettura del presidente del consiglio sarà il Corriere dell'Umbria, la seconda il Financial Times. Non sono positive né l'una, né l'altra. Mi sembra che la vittoria è evidente clamorosa e bella". Queste le prime parole di Donatella Tesei commentando il risultato: "Ringrazio gli umbri che hanno dato una prova di grandissima maturità e di coraggio" Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani