Filippine, popolazione evacuata per il vulcano Taal

EMBED
Cresce la paura nelle Filippine per il vulcano Taal, a rischio di "un'imminente e devastate eruzione". Scattato l'ordine di evacuazione per 500mila persone che vivono in una zona circoscritta nei pressi del vulcano, che si trova a soli 66 chilometri da Manila. L'allerta è massima: si teme uno "tsunami vulcanico". Alcuni residenti si sono attardati per recuperare beni, oggetti e animali, benché i propri villaggi fossero già coperti dalla cenere eruttata dal vulcano. (LaPresse)