Mafia, blitz contro la rete di fiancheggiatori che protegge Messina Denaro

EMBED
Blitz della Polizia contro la rete di fiancheggiatori che protegge la latitanza del boss Matteo Messina Denaro. All’alba sono scattate una serie di perquisizioni disposte dalla Dda di Palermo in diversi comuni della provincia di Trapani tra cui Castelvetrano, Mazara del Vallo, Partanna, Santa Ninfa, Salaparuta e Campobello di Mazara. In totale sono 17 gli indagati nella nuova inchiesta. Si tratta di soggetti che nel corso degli anni sono stati arrestati per associazione mafiosa o che hanno avuto collegamenti con personaggi riconducibili a Cosa Nostra.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili