Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ustica, Verini: "Ferita ancora aperta, manca timbro sulla verità"

EMBED
(Agenzia Vista) Roma, 27 giugno 2022 "E' doveroso che anche la Camera, nel giorno nel quale ricordiamo la strage di Ustica, esprima la propria vicinanza ai familiari delle 81 vittime e alla presidente della associazione, Daria Bonfietti, che da tanti anni anni, anche da parlamentare, si è battuta per il definitivo accertamento della verità. Noi sappiamo quello che accadde quella notte del 27 giugno 1980. Sopra Ustica volava un Dc9 dell'Itavia, sotto il quale c'era, nascosto, un Mig libico. Quattro aerei cercarono di abbattere quel Mig, dove sospettavano ci fosse il leader libico Gheddafi. Presero invece il Dc9 dell'Itavia, il cui relitto si può vedere oggi al Museo della Memoria di Bologna". Così il deputato del Pd Walter Verini, intervenendo stamane in Aula. Camera Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev