Papa Francesco, Biden e il principe Harry al concerto Vax Life per garantire «vaccini ai poveri»

Papa Francesco, Biden e il principe Harry al concerto Vax Life per garantire «vaccini ai poveri»
di Franca Giansoldati
2 Minuti di Lettura
Lunedì 3 Maggio 2021, 13:42

Città del Vaticano – Il messaggio di Papa Francesco a non dimenticare dalla campagna di vaccinazione i popoli più poveri del pianeta si è affiancato a quello del principe Harry e alla pop star Jennifer Lopez nel maxi concerto che si è svolto a Los Angeles per sollecitare vaccinazioni globali più veloci e uniformi per bloccare il Covid. "Vax Live: The Concert To Reunite The World" prevedeva messaggi video del Papa e anche del presidente Joe Biden oltre che apparizioni in persona di star di Hollywood come Ben Affleck e Sean Penn. Lo spettacolo pre-registrato andrà in onda in televisione e su YouTube l'8 maggio.

Riaperture e coprifuoco, come si muove l'Europa: in Grecia via libera a bar e ristoranti

«Stasera, siamo solidali con i milioni di famiglie in tutta l'India, che stanno combattendo una seconda ondata devastante», ha detto il principe Harry mettendo in evidenza di come il Covid non rispetti nessun confine geografico. 

Il concerto è stato organizzato da Global Citizen, un'organizzazione internazionale che combatte i no vax e la disinformazione sui vaccini. J-Lo, invece, ha detto ai fan che era stata costretta a passare il Natale senza sua madre per la prima volta a causa della pandemia. Invece Biden ha detto che sta "lavorando con i leader di tutto il mondo per condividere più vaccini e aumentare la produzione", mentre Papa Francesco ha ripetuto: «Vi prego di non dimenticare i più vulnerabili». Altri messaggi video sono arrivati dalla superstar di Bollywood Amitabh Bachchan, dal presidente francese Emmanuel Macron e dal primo ministro canadese Justin Trudeau.

© RIPRODUZIONE RISERVATA