COVID

Assisi, il presepe con al centro un'infermiera

Lunedì 30 Novembre 2020
La Basilica di Assisi

ASSISI - Un'infermiera al centro del presepe di Assisi. Quest'anno l'accensione e la benedizione dell'albero di Natale e del Presepe nella piazza della Basilica di San Francesco d'Assisi vuole simbolicamente celebrare il prezioso lavoro degli operatori sanitari svolto durante la pandemia covid19. Per l'occasione verrà posta nel presepe a grandezza naturale una statua raffigurante un’infermiera. La città di Assisi si trasformerà in un presepe immaginario grazie ad un gioco di luci, ideate dall’architetto Mario Cucinella, e ad una serie di video proiezioni sulle facciate della Basilica Superiore di San Francesco e della Cattedrale di San Rufino.  

Causa Covid quest'anno non sarà organizzato il tradizionale appuntamento in piazza aperto alla cittadinanza, ma la cerimonia potrà essere seguita in streaming sui canali social di “San Francesco d’Assisi” e sul sito sanfrancesco.org. Il progetto vuole riportare alle origini la festività del Natale, rievocando la Natività per la città di Assisi. Una tradizione che, grazie ad una web app e un sito web dedicato, potrà essere seguita e vissuta anche da lontano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA