La rivelazione di Alonso: «Ho pensato di lasciare la F1»

Martedì 13 Marzo 2018
Fernando Alonso
«Ho pensato alla possibilità di cambiare carriera e di lasciare la Formula 1». La rivelazione è di Fernando Alonso, in un'intervista pubblicata dalla rivista “F1 Racing”. «Dopo aver corso nella Indy 500 l'anno scorso, ho disputato due gare di Formula 1 in Austria e a Silverstone, poi ho pensato: “Forse il prossimo anno posso provare altre serie, posso dedicarmi completamente alla Tripla Corona e correre Indy e Le Mans, forse è l'opzione migliore” - ha aggiunto lo spagnolo della McLaren - Ma sentivo che non era il momento di lasciare, non adesso, non dopo questi risultati o con queste sensazioni». Alonso, campione del mondo di Formula 1 con la Renault nel 2005 e nel 2006, ha vissuto con grande frustrazione le sue ultime tre stagioni con la McLaren. Tanto che la squadra gli ha permesso l'anno scorso di non correre il Gran Premio di Monaco per gareggiare nella Indianapolis 500, dove si è ritirato dopo aver impressionato con la sua guida. Il 36enne pilota non ha mai nascosto che uno dei suoi sogni è completare la Tripla Corona, cioè vincere il Gran Premio di Monaco – qualcosa che ha già fatto nel 2006 e nel 2007 - la 500 miglia di Indianapolis e la 24 ore di LeMans.

Alonso è fiducioso che la McLaren farà un salto di qualità dopo aver abbandonato i motori Honda ed essere passata ai motori Renault a partire da questa stagione. «Sapevo che se avessi lasciato la F1, lo avrei potuto rimpiangere per il resto della mia vita e che avrei potuto avere l'amaro in bocca per il resto della mia carriera», ha aggiunto il pilota iberico. «Voglio avere successo, per me il lavoro non è finito con la McLaren e penso che sia giunto il momento di cambiare le cose, ne sono sicuro». La nuova stagione della Formula 1 prende il via il 25 marzo in Australia. Nei test pre-stagionali, la McLaren ha però accusato molti problemi di affidabilità. © RIPRODUZIONE RISERVATA