Vettel, settimo in griglia: «Qualifica un po' strana»

Sabato 22 Giugno 2019
Sebastian Vettel
«Il problema al cambio nel penultimo giro non ha inciso più di tanto. La questione è il feeling con la macchina: a volte c'era a volte non c'era. È stata una parte di qualifica finale un po' strana». Al termine delle qualifiche del Gp di Francia Sebastian Vettel spiega così la sua giornata no che lo ha relegato in settima posizione al via di domani.
«Chiaramente le qualifiche - aggiunge il pilota della Ferrari - ci hanno dato una posizione inferiore alle aspettative, ma
domani potremo fare una buona gara e divertirci». «È stato un su e giù, alcuni giri sembravano buoni e altri no. Non ho ottenuto il massimo dalla macchina, ma - spiega Vettel - era difficile per me, in alcuni giri non avevo il grip del passaggio precedente. È successo solo nella Q3». In vista della gara, Vettel ha poi concluso: «Le Mercedes sono lontane, ma dovremmo essere nel gruppo con le Red Bull». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma