Res Roma attesa dal Verona, Melillo: "Servirà grande concentrazione"

Res Roma nel pre gara
di Serena Cerracchio
1 Minuto di Lettura
Sabato 6 Maggio 2017, 15:50

Ultima trasferta stagionale per la Res Roma che oggi a Verona cercherà di chiudere il percorso fuori casa con una vittoria. A dividere le due squadre solo quattro punti, con le gialloblu quarte e la Res al quinto posto, eletta dagli addetti ai lavori (e non solo), squadra rivelazione dell’anno.

“Gara complicata - ha ammesso il tecnico Fabio Melillo - contro un grande squadra. Abbiamo emergenze di organico e a maggior ragione per noi non sarà un incontro semplice ma le ragazze stanno continuando a lavorare per fare bene. Servirà un grande atteggiamento propositivo e sarà per il gruppo un ulteriore esame di crescita date tutte le difficoltà del momento”.

La miglior difesa, quella della Res Roma con solo 27 reti subite, contro il miglior attacco, quello delle venete, a segno ben 60 volte. All’andata vinse la Res 3 - 2 con una grande prestazione delle giallorosse che lanciò di fatto la squadra ai primi posti della classifica. Ora, a due giornate dal termine, servirà la giusta voglia per provare a portarsi a casa tre punti e chiudere ancora meglio una stagione già di per sé favolosa. 

Serie A - 21^ giornata

Luserna-Cuneo
Como 2000-Jesina
Fiorentina WS-Tavagnacco
Mozzanica-Brescia
AGSM Verona-Res Roma
Chieti-San Zaccaria

Classifica

Fiorentina 57
Brescia 51
Mozzanica 40
Verona 39
Res Roma 35
Tavagnacco 30
Cuneo 23
San Zaccaria 21
Como 16
Luserna 14
Chieti 11
Jesina 8
Brescia e Fiorentina ammesse alla prossima Champions League
Jesina retrocessa in serie B

© RIPRODUZIONE RISERVATA