Il Terracina suona la decima. Gerli:
«Ora vogliamo prenderci il primato»

Venerdì 7 Febbraio 2020 di Federico Feliciello
Fabio Gerli
C’è un Terracina che sta viaggiando a vele gonfie. La compagine di Fabio Gerli con il successo nell’ultima giornata per 3-2 contro il Cos Latina è riuscita ad inanellare la decima vittoria consecutiva, che ha consentito ai biancoazzurri di andare a -1 dalla W3 Roma Team capolista, fermata dopo 15 vittorie da fila sul pari dall’Indomita Pomezia. Tre punti fondamentali che consentono al Terracina di mettere pressione alla squadra di Manelli. «Sapevamo che sarebbe stato un impegno difficile contro il Cos Latina che si è sempre dimostrata ostico come avversario durante il corso di questo campionato – dichiara il tecnico Gerli - Diciamo che anche se abbiamo sofferto nella parte finale di gara, abbiamo avuto il demerito di non chiudere il match già nel primo tempo. Infatti dopo il 2-0 non abbiamo sfruttato diverse palle gol per incrementare il passivo e abbiamo tenuto viva la gara fino all’ultimo. L’importante è stato vincere per continuare la striscia consecutive di vittorie, perché siamo consapevoli di dover disputare un girone di ritorno nettamente superiore rispetto all’andata per arrivare al primo posto a maggio».

Il duello con la W3 secondo Gerli sta galvanizzando il Terracina che dunque crede pienamente al primo posto: «Per noi è stimolante avere un avversario del genere per il vertice. La sana competizione ci tiene vivi e ci dà forti motivazioni. Il campionato sarà tirato fino all’ultima giornata, noi non possiamo rilassarci e siamo determinati per arrivare davanti la Roma Team. Loro al momento sono primi con pieno merito, ma io sono fiducioso del mio gruppo che si sta applicando con grande dedizione e questo è il presupposto per raggiungere l’obiettivo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma