Coronavirus, oltre 114mila domande in 24 ore per il bonus ai collaboratori sportivi

Mercoledì 8 Aprile 2020
1
A poco più di 24 ore dall'apertura, crescono i numeri sulla piattaforma sul sito di Sport e Salute dedicata alla prenotazione per presentare le domande di indennità di 600 euro prevista per i collaboratori sportivi. Alle 15 di oggi la piattaforma ha generato 114.502 conferme di prenotazione (+7,8 rispetto a ieri); sono 26.714 domande completate, ed il sito web ha avuto 34mila utenti attivi al minuto. Ieri 445mila utenti hanno consultato il sito e sono state visualizzate 2.665.424 pagine. Ieri alle 14 erano state gestite 11 mila prenotazioni in un minuto. «Sport e Salute è il braccio operativo dello Stato nello sport - spiega il suo presidente e ad, Vito Cozzoli - È la prima volta che la società è impegnata in un intervento di sostegno diretto agli operatori sportivi. Con questo intervento si riconosce la dignità del lavoro sportivo. Sport e Salute, nata da poco, non ha mai fatto un'operazione di erogazione di benefici: abbiamo dovuto allestire una struttura, vedremo se sarà provvisoria». Cozzoli sottolinea che «la piattaforma sta andando oggettivamente bene. Abbiamo individuato soluzioni organizzative innovative per evitare il sovraffollamento del sito, come il sistema di prenotazione via sms. Sport e Salute - conclude Cozzoli - vuole dare un contributo nella consapevolezza che lo sport può essere un fattore di ripartenza per il Paese». Ultimo aggiornamento: 20:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA