Gianna Nannini: il tour europeo parte da Londra il 15 maggio, il 30 sarà allo Stadio Artemio Franchi di Firenze

Gianna Nannini: il tour europeo parte da Londra il 15 maggio, il 30 sarà allo Stadio Artemio Franchi di Firenze
2 Minuti di Lettura
Giovedì 5 Marzo 2020, 16:56

Dopo l’uscita del nuovo album “La differenza”, Gianna Nannini torna sulle scene live europee . Il tour partirà da Londra il 15 maggio per poi proseguire a Parigi, Bruxelles, Lussemburgo e arrivare a giugno in Germania per 4 date. Un lungo viaggio in tutta Europa che si concluderà a ottobre, quando si esibirà di nuovo sui palchi della Germania, con 6 date, e poi su quelli della Svizzera, con 2 date. Il primo appuntamento in Italia sarà il 30 maggio allo Stadio Artemio Franchi di Firenze. Un concerto speciale, in cui la rocker sarà accompagnata sul palco da illustri musicisti internazionali tra i quali il grande batterista Simon Phillips. Gianna Nannini dal 18 novembre porterà poi nei palasport italiani “La differenza” e i grandi successi che hanno segnato la sua lunga carriera.

L'album “La differenza” è uscito il 15 novembre 2019, proprio nei giorni del trentesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino, alla quale Gianna Nannini era presente nel 1989: «Dopo la caduta di quel muro, purtroppo ne sono nati molti altri, mentali, e con queste canzoni vorrei abbatterli. Ognuno ha la sua differenza, questo è il bello», ha affermato la rocker, vincitrice del Premio Tenco 2019, che ha sempre cantato di libertà e uguaglianza. In un periodo storico in cui spesso la realizzazione dei dischi è affidata prevalentemente al digitale, Gianna Nannini ha scelto di realizzare “La differenza” a Nashville, Tennessee, nel regno dell’analogico, sede di grandi produzioni artistiche blues-rock. Il risultato sono 10 tracce registrate in presa diretta, «che bruciano di un fuoco puro e antico ma suonate in epoca digitale», come l’artista stessa le ha definite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA