"Uno di famiglia": a Parco Leonardo shopping con un cast stellare

Lunedì 29 Ottobre 2018 di Andrea Nebuloso

Un colpo di scena. Una grande sorpresa, sabato sera, per il pubblico dell’Uci Cinemas di Parco Leonardo. Prima dell’inizio della proiezione della commedia “Uno di Famiglia”, pellicola distribuita dalla Warner Bros uscita giovedì scorso, tutto il cast del film è intervenuto in sala mandando in visibilio il pubblico.
 

 

Selfie, autografi e persino qualche bacio strappato dai più fortunati. Piacevolmente sorpresi dall’accoglienza ricevuta il regista Alessio Maria Federici, la protagonista femminile Sarah Felberbaum, in total black con pantaloni rigorosamente tagliati all’altezza delle ginocchia – l’interprete maschile Pietro Sermonti, leggermente abbronzato e inseparabile dal suo zuccotto per evitare di prendere freddo alla testa completamente pelata, Lucia Ocone, in abbigliamento casual con jeans e maglietta inneggiante al burlesque – e il giovane attore Moise Curia già ammirato, nei panni di Lorenzo, nella fortunata serie tv “Braccialetti Rossi”. 

Tra il pubblico, oltre agli organizzatori della serata Marzia Caltagirone e Antonio Flamini, numerosi ospiti fra i quali tanti personaggi del mondo del cinema. La più ammirata Carolina Rey, accompagnata dal marito il produttore Roberto Cipullo, apparsa in splendida forma malgrado abbia partorito un bimbo solamente un mese fa. Nascosta in mezzo alla gente anche Rita De Donato che è stata travolta dagli abbracci dei protagonisti del film avendo partecipato anche lei in alcune scene del lungometraggio. Seduta nelle prime file anche l’affascinante Karin Proia, ammirata in tv ne “Le Tre Rose di Eva”, e i giovani attori Valeria Zazzaretta, che si è fatta conoscere nel ruolo di Marisa, la maestra combina guai in “Don Matteo 10”, Giammarco Bellumori, Nico Toffoli, Paola Lavini e il regista Kassim Saleh. 

Il film racconta la storia del quarantenne Luca (Pietro Sermonti), fidanzato con Regina (Sarah Felberbaum) che involontariamente si trova a che fare con una potente famiglia malavitosa calabrese con a capo un esilarante Nino Frassica. Fraintendimenti e avvenimenti tragicomici si susseguono nella storia coinvolgendo amici, conoscenti e perfino nemici di Luca che alla fine diventa, suo malgrado, “Uno di Famiglia”. «Siamo felici di poter salutare personalmente il pubblico. La nostra intenzione è quella di regalare loro due ore di spensieratezza e divertimento – ha detto il regista Federici prima che si spegnessero le luci in sala – Noi stessi ci siamo divertiti molto a girarlo». 

Ultimo aggiornamento: 10:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare da soli? “Un sacco bello”. Anche senza andare in Polonia

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma