Barillari e Tagliente, un premio per due

Sabato 8 Settembre 2018 di Federica Rinaudo

Stelle nella notte tra cielo e palco. Scenario mozzafiato quello di ieri per la prima edizione del “Premio Castel Gandolfo 2018”, iniziativa fortemente voluta dalle realtà del territorio per celebrare lo spessore di grandi personaggi. Emozioni di fine estate che corrono sulle rive del “lago del Papa” ed abbracciano la platea gremita ospite della location “I Quadri”.
 

 

A dare il benvenuto ai numerosi ospiti i promotori della serata, provenienti dalle associazioni culturali Agensal e Culturiamo, che hanno sottolineato il filo conduttore di questo primo appuntamento legato alla sicurezza dei cittadini e al valore della comunicazione nel passato come nel presente. Special guest le attrici Melania Fiore, Valeria De Luca e la vocalist interprete Cinzia Tedesco, salutate dai conduttori Chiara Rai insieme a Katia Domanico e Remo Bianchi. La moltitudine di applausi spontanei e generosi ha evidenziato l’importanza del riconoscimento assegnato a: Francesco Tagliente, prefetto e già Questore di Roma e Firenze, una vita dedicata al servizio dei cittadini che ha sempre messo al primo posto, Rino Barillari, “The King of Paparazzi” che con i suoi scatti immortali ha contribuito al prestigio della comunicazione italiana nel mondo e che sul palco è stato salutato anche da uno dei suoi allievi il fotografo Luciano Sciurba. Tra gli altri premiati: l’affascinante Roberta Bruzzone, graffiante e popolare criminologa psicologa forense e investigativa, Mammad Ahmadzada, Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Repubblica dell’Azerbaigian nella Repubblica Italiana, Luigi Brunamonti, che ha rappresentato il meglio della nostra cucina al servizio dei presidenti francesi, Giulio Pettinato, autore del ritratto “Premio Castel Gandolfo”, Federico Bronzi e Lorenzo Botti, rispettivamente Comandante della barca del Parco e Vigile del fuoco, impegnati in prima linea con impegno e dedizione nella salvaguardia del prossimo. Tra gli illustri invitati nelle prime file anche il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta e il Procuratore Capo della Repubblica di Velletri, Francesco Prete.

Ultimo aggiornamento: 11:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA