Audio-Visual Producers Summit, Matera ospiterà la prima edizione dal 7 al 10 luglio

Audio-Visual Producers Summit, Matera ospiterà la prima edizione dal 7 al 10 luglio
3 Minuti di Lettura

Sarà Matera e il suo scenario unico al mondo, dichiarato Patrimonio dell’Unesco, a ospitare dal 7 al 10 luglio la prima edizione dell’Audio-Visual Producers Summit. La Capitale europea della Cultura 2019 farà, così, da cornice al nuovo evento di punta dell’industria audiovisiva italiana e internazionale, vòlto a promuovere una serie di incontri con esponenti di primo piano del settore, incentrati sulla realizzazione di serie e film per la TV, le piattaforme digitali e per il mercato globale della produzione scripted.

La manifestazione, organizzata dalla Lucana Film Commission per APA-Associazione produttori audiovisivi, vedrà il coinvolgimento di PGA - Producers Guild of America, che conta tra i suoi membri alcuni dei più importanti nomi di Hollywood. La prestigiosa collaborazione assicurerà la presenza di numerose personalità dell’industria audiovisiva, per discutere dell'evoluzione del settore ed elaborare nuove strategie che rispondano al progresso tecnologico e alle attuali modalità di fruizione dei contenuti. L’iniziativa combinerà attività di networking, panel e incontri business per instaurare e rafforzare le relazioni tra i professionisti del settore audiovisivo e promuovere nuovi accordi di collaborazione. Oltre alle quotidiane occasioni di dialogo tra i top players presenti, è in programma una giornata interamente dedicata al Sud Italia. L’AVPSummit offrirà, così, alle Film Commissions dell’area la possibilità di promuovere il territorio e presentare gli incentivi e i servizi a livello regionale a sostegno della produzione per chi gira in Italia.
 

Cultura e Turismo, CNPR:

«Sono felice che il primo evento pubblico della Lucana Film Commission coincida con la prima edizione dell’AVPSummit che vuole essere un momento di riflessione sulle strategie future di tutto il settore audiovisivo.-ha dichiarato Roberto Stabile, presidente della Lucana Film Commission - E sono ancora più felice di ospitare al Sud il primo evento totalmente in presenza, in questa fase di ripresa». Come sottolineato da Stabile, infatti, il summit porterà in Italia alcuni tra i più importanti produttori americani, grazie al coinvolgimento di PGA, frutto di un accordo stipulato tra questi e APA a seguito delle numerose missioni a Los Angeles supportate da Ice-Agenzia, che contribuisce anche a questo evento. «Sono molto lieto di partecipare quest’anno all'AVPSummit, in qualità di presidente emerito della Producers Guild of America. - ha dichiarato Gary Lucchesi- Sono certo che sarà un’esperienza entusiasmante e istruttiva per tutti».

L’Audio-Visual Producers Summit è organizzato dalla Lucana Film Commission per APA Associazione Produttori Audiovisivi in associazione con PGA-Producers Guild of America e con il supporto del MiC-Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, MAECI-Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ice-Agenzia e Istituto Luce-Cinecittà.

Giovedì 13 Maggio 2021, 17:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA