Dagospia fa 18 anni, la festa è uno scoop

Giovedì 24 Maggio 2018 di Alessandro Di Liegro

Dagospia diventa adulto e, come si conviene a ogni diciottesimo, la festa è spettacolare. Nel peculiare ufficio di Roberto D’Agostino sfila il mondo dello spettacolo e del giornalismo. Tra i primi a raggiungere la festa il regista e sceneggiatore Enrico Vanzina, che con Aldo Cazzullo e Paola Ferrari si scambiavano gli ultimi aggiornamenti sul governo in nuce. Insieme a loro l’ambasciatrice di Malta Vanessa Frazier, mentre dalla porta d’ingresso spunta il direttore di Sky Arte Roberto Pisoni. A sopresa arriva Efe Bal, la showgirl di origine israeliana. Tanti i giornalisti invitati,  tra cui Antonio Padellaro, Jas Gawronski e il direttore dei Gr Gerardo Greco. Anche il mondo dello spettacolo non ha potuto esimersi di una degna rappresentanza, ecco Enrico Lucherini, l’agente Saverio Ferragina e l’attrice Lucrezia Lante della Rovere. Dulcis in fundo, direttamente dalla storia della televisione, il maestro Renzo Arbore insieme a Marisa Laurito. Arrivano anche Achille Bonito Oliva, Mughini e Renato Zero. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA