Da Virginia Raffaele ad Alessandro Gassman, tanti applausi per Carta Straccia

Giovedì 6 Dicembre 2018
Sabrina Knaflitz, Pino Strabioli e Barnaba Bonafaccia accolgono Virginia Raffaele nei camerini dell'OFF/OFF Theatre

E' in scena fino al 9 dicembre all'OffOff Theatre, il piccolo laboratorio artigianale di carta descritto da Pino Strabioli e Sabrina Knaflitz in Carta Straccia, spettacolo scritto da Mario Gelardi e che i due interpretano insieme al giovane Barnaba Bonafaccia. Un'occasione unica quella di vedere insieme una coppia inedita come Strabioli-Knaflitz, che non potevano perdersi le grandi amiche Piera Degli Esposti, Virginia Raffaele giunta anzitempo per i consueti gesti di rito prima di andare in scena e Syria, con cui di recente Pino ha omaggiato Gabriella Ferri con un recital dedicato alla cantastorie romana.
 

 
 
Un momento di leggerezza e disincanto, vissuto con ironia dalla coppia Sabrina-Knaflitz, chiusa tra le mura della propria quotidianità e che vive le proprie giornate scandite dalle canzoni di Patty Pravo. E' il 1968 e Carta Straccia racconta di un vento rivoluzionario che sbatte sulle finestre del laboratorio, ma che non entra mai a far danni, fino a che da memoria palazzeschianaalla fine arriva Remo. Un giovane adone da palcoscenico (Bonafaccia) che irrompe nella normalità dei due zii e li riporta nel presente, dove a sorprenderli c'è proprio la rivoluzione sessantottina. Un'ora di divertissement, voluto e apprezzato dal direttore artistico Silvano Spada, che nei primi giorni di repliche ha accolto con piacere i tanti ospiti e amici giunti per applaudire gli attori in scena: da Alessandro Gassman che si congratula con la moglie per la nuova avventura teatrale, passando per la coppia Paola Saluzzi e Gabriele Romagnoli. Giungono anche Ugo Pagliai e Paola Gassman, seguiti dalleattrici e doppiatrici Paila Pavese e Ludovica Modugno. E poi ancora Lella Bertinotti, Rosanna Cancellieri, Drusilla, insieme alla coppia Laura Lattuada e Domenico Federici. Il direttore di Rai3 Stefano Coletta, che fresco di conferma, riceve i complimenti di Pino dal palco al termine dello spettacolo. E ancora, il giornalista Giovanni Anversa insieme al creativo Maurizio Prenna, con di seguito Orsetta Ninni De Rossi e Pino Ammendola. Le attrici Ilaria Borrelli, Elena Russo, Sarah Maestri, Roberta Garzia con il suo inseparabile Lupin, il conduttore Marco Di Buono e poi Alma Manera insieme a Francesco Forte. I giovani attori Alberto Melone, Riccardo Pieretti, Fabio Vasco e Valeria Nardella con i registi Daniele Falleri e Giovanni Franci, seguiti dal produttore Cristiano Cucchini che si congratula con Barnaba. Nella serata inaugurale, prima dello spettacolo, il direttore Spada saluta anche l'attore Francesco Montanari.

Ultimo aggiornamento: 17:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Fare il vento è un modo di dire per dire che non si paga al ristorante

di Mauro Evangelisti