Il "Batman Day" ai tempi del Covid-19 tra quarantena e mille promozioni

Venerdì 4 Settembre 2020 di Leonardo Jattarelli
Batman con le copertine di alcuni dei fumetti più celebri

C’è baruffa nell’aria a Gotham City. In tempi di Coronavirus anche i supereroi hanno i loro acciacchi e vanno in quarantena; Robert Pattinson infatti, il nuovo protagonista dell’uomo pipistrello, è risultato positivo al virus dopo appena tre giorni dalla ripresa della produzione, come ha riportato “Variety”. Il set negli studi di Leavesden (Hertfordshire), in Inghilterra, è stato chiuso e Pattinson è in isolamento. La lavorazione del nuovo “Batman” era cominciata a gennaio a Londra e si era poi spostata a Liverpool in marzo a causa della pandemia. A metà mese poi, come ovunque nel mondo del cinema e della televisione, le riprese erano state sospese a data da destinarsi. A causa di questi rinvii, il film dovrebbe adesso uscire il primo ottobre 2021. Sempre secondo “Variety”, al regista Matt Reese mancano circa tre mesi di lavoro.

Il primo fumetto di Batman

Il personaggio-icona fu ideato da Bob Kane e Bill Finger come  protagonista di storie a fumetti pubblicate negli Stati Uniti d’America dalla DC Comics. Fece il suo esordio nel maggio 1939 sul n.27 della testata Detective Comics, e da quel momento è diventato una delle icone più importanti del fumetto supereroico; una copia dell’albo di esordio ha raggiunto quotazioni di quasi 1,4 milioni di dollari. Batman è l’identità segreta di Bruce Thomas Patrick Wayne, ricchissimo uomo d’affari che, dopo aver assistito da bambino all’assassinio dei propri genitori da parte di un ladro, decide di intraprendere una personale guerra contro il crimine indossando un costume da pipistrello per incutere timore negli avversari. Nella classifica dei cento maggiori eroi della storia dei fumetti del sito web IGN è stato inserito alla seconda posizione dopo Superman e prima dell’Uomo Ragno. Una curiosità: l’idea del mantello con le ali di pipistrello venne a Bob Kane da alcuni disegni di Leonardo da Vinci. Bill Finger suggerì di rendere il personaggio più umano, cambiare la maschera con un cappuccio, mettere un mantello al posto delle ali, inserire dei guanti neri e rimuovere le sezioni rosse dal costume che potevano ricordare il comunismo. Serviva un personaggio umano, difensore del bene e della giustizia, quasi un cavaliere, in cui chiunque potesse identificarsi, un patriota, per cui Bill Finger ideò il nome di Bruce Wayne, dal re normanno Robert Bruce di Scozia, uno dei guerrieri più famosi della sua epoca e noto per il patriottismo e per il suo impegno per la libertà. Solo successivamente, Bill Finger dichiarò di aver trovato anche altre ispirazioni come il famoso Phantom, di Lee Falk. E quando Bob Kane venne spinto da Vincent Sullivan a buttarsi nel mondo dei supereroi, il personaggio di Superman aveva debuttato da pochi mesi.

Robert Pattinson in Batman

Malgrado lo stop da Covi-19,  la macchina del merchandising e delle attività legate non solo all’ultimo film nello specifico, non si arrestano, anzi. Tutto è pronto per il Batman Day e DC (Detective Comics) insieme alla Warner hanno svelato i programmi per la celebrazione globale che si terrà il 19 settembre 2020, invitando i fan di tutte le età, in tutto il mondo, a partecipare a una vasta gamma di attività a tema Batman, per onorare l’iconico Supereroe DC. In questa occasione, per la prima volta i fan avranno l’opportunità di guidare con il tema “Batman e L’Enigmista” su Waze. Inoltre ci saranno fumetti digitali gratuiti, kit gratuiti di attività per bambini, una corsa-camminata virtuale di Batman di 5Km/10Km, e persino un mistero digitale da risolvere, in cui i fan potranno indossare maschera e mantello e tirar fuori l’eroe che c’è in loro.
I fan potranno affiancarsi a Batman per proteggere Gotham City attraverso una serie di attività digitali, partecipare ai festeggiamenti sui social media, aiutare Batman a mettere insieme una serie di indizi lasciati dall’Enigmista. Decifrando questi suggerimenti, si potranno sbloccare rivelazioni esclusive, disponibili per un tempo limitato. L’avventura inizierà quando il Bat-segnale virtuale si accenderà alle 21 del 18 settembre, sul profilo Twitter @DCComics.
Il nuovo tema Waze Batman consentirà ai più di 100 milioni di utenti Waze attivi mensilmente, di viaggiare insieme a Batman e l’Enigmista dal 31 agosto al 31 ottobre. I conducenti di Waze potranno scegliere di ascoltare le indicazioni nello stile di Batman, con la voce dell’attore Kevin Conroy di Batman: The Animated Series, oltre a selezionare un’icona personalizzata della Batmobile e gli utenti della app Waze di tutto il mondo potranno ascoltare il Batman Theme in inglese, spagnolo e portoghese. Tra gli altri momenti della celebrazione annuale dell’Eroe Col Mantello della DC rietrano: Vivi l’esperienza Batman, vale a dire laddestramento dell’Eroe col Mantello:nella settimana che precede il Batman Day, i fan avranno la possibilità di approfondire tutto ciò che riguarda Batman. Ogni giorno si potrà visitare il sito BatmanDay.com per trovare nuove attività, come istruzioni per maschera e mantello fai-da-te, un video dimostrativo sulla creazione del Bat-segnale e altro ancora!
Per quanto riguarda la corsa virtuale 5K/10K Batman, si può indossare il mantello e partecipare alla Batman Virtual 5K o 10K Corsa/Camminata. Lanciata il 31 agosto in collaborazione con RAM Racing, la Batman Virtual Run consente ai partecipanti di svolgere la propria gara durante il giorno o nell’oscurità della notte (ma con indumenti catarifrangenti per sicurezza). I partecipanti registrati riceveranno un abbigliamento esclusivo con il marchio Batman, tra cui un pullover premium con zip, una medaglia, un berretto e altro ancora. Per chi vuole saperne di più https://dcbatmanrun.com/

Il Batman della Lego

In tutto il mondo si celebrerà il Batman Day: i fan di Messico, Brasile, Francia, Italia, Spagna, Germania, Cina e Giappone potranno usufruire di offerte speciali, omaggi ed esclusive su un’ampia varietà di Batman comics mentr Cartoon Network in Italia (canale 607 di Sky), dal 14 al 18 settembre, alle 19.40, proporrà una programmazione speciale con una selezione di episodi tratti dalla serie cult Teen Titans Go! con protagonista Batman: insieme agli irriverenti Titans affronterà avventure di ogni tipo. Il 19 settembre, per i fan del supereroe di Gotham City, un appuntamento cinematografico imperdibile: andranno in onda, alle 9.25 e alle 14.30, i film targati DC Batman e i problemi di famiglia e Justice League: Fuga da Gotham City che lo vedranno al centro di tante emozionanti missioni.
In particolare, per tutti i fan italiani, Panini Comics propone Batman Day 2020: Giù il mantello, su la maschera, un libro realizzato appositamente per l’occasione che raccoglie una selezione di storie iconiche del supereroe. Inoltre, nelle fumetterie aderenti all’iniziativa, saranno disponibili un albo gratuito contenente due storie inedite appartenenti all’arco narrativo di La città di Bane, attualmente in corso di serializzazione nel quindicinale Batman, e un gadget da collezione: l’esclusiva Bat-card multifunzione. Per l’occasione, poi, sarà presentata anche un’esclusiva cover variant di Batman numero 8, disponibile in fumetteria e su paninicomics.it. Non solo libreria e fumetteria: per celebrare Batman, Panini Comics ha pensato anche ad esclusivi contenuti interattivi che verranno svelati nel corso del mese e che permetteranno a tutti di immedesimarsi nei panni del protettore di Gotham.

La Warner Bros, dal canto suo, a partire dal 30 settembre, distribuirà l’atteso super cofanetto DC 8-Film Collection, in edizione limitata e numerata. Faranno parte del cofanetto 8 film in edizione Blu-Ray: Batman vs Superman, Wonder Woman, Aquaman, Shazam!, Suicide Squad, Justice League, L’Uomo d’Acciaio, Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn). Ad impreziosire questa edizione limitata, anche 9 Art Card che celebrano i personaggi DC nelle più belle città italiane, realizzate in collaborazione con Panini Comics dai più grandi comic authors italiani (tra cui spiccano Wonder Woman a Verona, firmata da Milo Manara e Harley Quinn a Venezia di Giorgio Cavazzano).
I partner di broadcast televisivi di tutto il mondo, trasmetteranno maratone di programmazione su Batman e la sua lotta al crimine per un periodo di tempo limitato, affinché i fan possano divertirsi a casa ed HBO Max festeggerà con l’acquisizione del DC Brand Hub dal 18 al 19 settembre.
Si è mosso anche l’Hero Initiative, l’ente di beneficenza che aiuta i creatori di fumetti in difficoltà mediche e finanziarie, che celebra il Batman Day con il Batman 100 Project! La Hero ha commissionato infatti a più di 100 artisti di spicco la creazione di disegni originali su Batman #75 della DC, ed i più meritevoli saranno messi all’asta presso l’ Heritage Auctions (www.HA.com/Batman100) dal 13 al 19 settembre.
Tutti fan di Batman possono unirsi sui social media utilizzando l’hashtag #BatmanDay e visitare www.BatmanDay.com per le ultime notizie e aggiornamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA