ROMA

Arisa e il firmacopie, folla anche sui social

Martedì 19 Febbraio 2019 di Maria Serena Patriarca

Arriva accolta da un centinaio di fan scatenatissimi, e subito fa sedere tutti a terra, e lei stessa siede sul pavimento di parquet, per iniziare l’incontro informale prima del rituale del “firmacopie”. Arisa, gonna longuette a quadrettini bianchi e neri e maglietta girocollo nera, circondata dai giovani “si sente bene”, per parafrasare la sua canzone al Festival di Sanremo. 
 

 

Lo ha dimostrato ancora una volta ieri nel corso del meeting nello store di dischi all’Esquilino, in occasione della presentazione del suo nuovo albumUna nuova Rosalba in città”. «Stavi benissimo a Sanremo!», le grida un gruppetto di ammiratrici prima di farsi un selfie insieme, e lei risponde: «Grazie, la cosa più emozionante è stata duettare con Tony Hadley». Fioccano domande e risposte sull’esperienza sanremese ma anche sui progetti di lavoro futuri, e il “meet and greet”, grazie alla diretta sui social network e all’hashtag #misentobene, abbraccia anche tutto il vasto pubblico virtuale di ragazzi che non sono fisicamente presenti in negozio. Prossime tappe “instore” per la cantante? Napoli, dove sarà già oggi alle 18, poi Bari e Milano. 

Ultimo aggiornamento: 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma