Fatebenefratelli, morto Gigi Imperatrice: con Edo componeva il duo comico, lavorò con Baudo

Domenica 6 Settembre 2020
I FatebenefratelliFatebenefratelli, morto Gigi Imperatrice: con Pino Morris componeva il duo comico

Morto Gigi Imperatrice, 85 anni portati benissimo, metà del duo duo comico Fatebenefratelli, accanto al fratello Edoardo. Gigi Imperatrice doveva la sua fama alle gag - come quella dei finti casellanti - in piazza e in tv con il fratello Edo, con cui era apparso anche in "Cosí parló Bellavista" di De Crescenzo e "FFSS" di Renzo Arbore. insieme al fratello Edo. In tv aveva lavorato con Pippo Baudo e Raffaella Carrá, a teatro con il Bagaglino, Oreste Lionello, Anna Mazzamauro, a cinema con Nino D'Angelo nei film diretti da Ninì Grassia. Da autori, i due hanno firmato alcuni libri e le varie edizioni di "Napoli prima e dopo" su Raiuno.

Valerio Staffelli, morto il papà Gennaro: «Ciao grande capo, mi mancherai. Ti voglio bene»

Morto lo scrittore americano Max Evans, autore di romanzi western e “padre” dei grandi film sui cowboy

Vincenzo De Luca, governatore della Regione Campania, lo ha voluto ricordare con un messaggio sul suo profilo social: «Cordoglio per la scomparsa di Gigi Imperatrice, che insieme al fratello Edo ci ha regalato tanti sorrisi e momenti di puro divertimento nel segno della grande tradizione napoletana. Ci siamo incontrati spesso in questi mesi, ed è stato sempre un grande piacere. Un abbraccio ai familiari e in particolare al fratello Edo».

Morto Chadwick Boseman, l'attore di Black Panther degli Avengers ucciso da un tumore a 43 anni

Il nuovo “Twilight” è un vampiro fragile: uscito negli Usa “Midnight Sun”, quinto capitolo della saga

«A titolo personale e a nome dell'amministrazione che mi onoro di guidare voglio esprimere il più profondo cordoglio alla famiglia e alla comunità artistica e culturale del nostro territorio, che avevano in lui un sicuro punto di riferimento - lo ha ricordato il sindaco Giorgio Zinno -. Gigi teneva moltissimo a rimarcare le sue radici sangiorgesi e la cittadinanza lo ha sempre ricambiato con uguale affetto. A Edo e a tutta la famiglia vanno le mie condoglianze e tramite me quelle di tutta la cittadinanza. Se ne va un artista poliedrico di grande dolcezza che non ha mai smesso di amare la sua città».

 

Ultimo aggiornamento: 16:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA