Jennifer Lawrence regina di denari: è l'attrice più pagata del mondo

Jennifer Lawrence regina di denari: è l'attrice più pagata del mondo
di Giacomo Perra
3 Minuti di Lettura
Venerdì 21 Agosto 2015, 11:22 - Ultimo aggiornamento: 16:43

Nessuna come lei: Jennifer Lawrence, 25 anni appena compiuti e una carriera in continua e - pare - irrefrenabile ascesa, è l’attrice più pagata del mondo. Almeno per quanto riguarda la stagione cinematografica 2014-2015. Nell’arco dei dodici mesi che intercorrono dal giugno dell’anno scorso a quello da poco trascorso, infatti, l’interprete di “Hunger Games” e “American Hustle”, premio Oscar 2013 per la migliore protagonista femminile grazie alla splendida prova ne “Il lato positivo”, tra ingaggi da film, pubblicità e compensi vari, secondo la rivista “Forbes” avrebbe guadagnato qualcosa come 52 milioni di dollari, una cifra ineguagliata da tutte le sue illustre colleghe.

Il prestigioso e invidiabile traguardo, centrato con la partecipazione a sole due pellicole, ha permesso alla Lawrence di scalzare dal gradino più alto del podio nientemeno che Sandra Bullock, regina del 2013-2014 e donna più sexy del mondo stando a “People”, e di scavare un margine di 16,5 milioni di dollari dalla seconda classificata, la bellissima e brava Scarlette Johansson, ferma - si fa per dire - a 35,5 milioni.

Nell’elenco stilato da “Forbes”, in cui è ancora comunque evidente il gap tra attori e attrici, - si pensi che nell’omologa lista dedicata al sesso forte Robert Downey Jr. comanda con 80 milioni e che, in base a un calcolo dell’”Hollywood Reporter”, il Paperone Di Caprio riceverebbe in media un cachet di 25 milioni a film - terzo posto, poi, per Melissa McCarthy, la Sookie di “Una mamma per amica”, prossima a vestire la mitica tuta da acchiappafantasma nel reboot tutto al femminile dell’infinita saga dei “Ghostbusters”.

Fuori dal podio, invece, quarta piazza per la cinese Fan Bingbing, l’unica non americana della graduatoria, a quota 21, seguita dalla sempreverde Jennifer Aniston, 16,5 milioni incassati per lo più con le numerose campagne pubblicitarie cui ha prestato volto e corpo, dall’altrettanto intramontabile Julia Roberts, 16, da Angelina Jolie e Reese Witherspoon, 15, da Anne Hathaway e Kristen Stewart, appaiate a quota 12, da Cameron Diaz, 11, da Gwyneth Paltrow, 9, da Meryl Streep, Amanda Seyfried e - rieccola - Sandra Bullock, 8, da Emma Stone e Mila Kunis, 6,5, e, ultima delle magnifiche 18, dalla stupenda Natalie Portman, costretta a doversi accontentare di “soli” 6 milioni. Sicuramente se ne farà una ragione.