Claudia Gerini è Anna Rosenberg, il femminicidio raccontato al cinema

Lunedì 20 Gennaio 2020
Claudia Gerini
Anna Rosenberg è il titolo del film, scritto dall’autore francese di crime thriller di successo André Delauré per la regia di Michele Moscatelli (Una furtiva lagrima), e prodotto da Michela Scolari e Ivo Romagnoli per FilminTuscany. Un thriller psicologico ispirato ad una storia vera, che racconta delle violenze fisiche e psicologiche che portano Anna, la protagonista, fino alle estreme conseguenze, fino alla morte. Anna diventa così il simbolo di tutte le donne vittime di femminicidio. Le riprese del film Anna Rosenberg si terranno a Castiglion Fiorentino (Arezzo) dal 29 gennaio al 3 febbraio e dal 6 al 16 febbraio. Da sempre dalla parte delle donne e dei più deboli, insignita dell’alto titolo di Cavaliere della Repubblica, dal presidente Sergio Mattarella per il suo impegno nel sociale, Claudia Gerini interpreta Anna. Accanto all'attrice, nel ruolo di Duval, la star francese Christophe Favre, mentre Pasquale Greco recita nel ruolo di Marco. A dirigere la fotografia il maestro Giorgio Tonti, ricordato per i capolavori girati con Orson Wells e Visconti. Ultimo aggiornamento: 21:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma