Sergio Leone, a 90 anni dalla nascita e a 30 dalla morte Gaeta gli rende omaggio durante lo Short Film Festival

Venerdì 20 Settembre 2019
Nell’anno in cui ricorrono due importanti anniversari legati a Sergio Leone, i 90 anni dalla nascita (3 gennaio 1929) e i 30 anni dalla scomparsa (30 aprile 1989), Visioni Corte International Short Film Festival dedica un omaggio al grande regista, autore di capolavori entrati nella storia del cinema come Il buono, il brutto, il cattivo, C’era una volta il west e C’era una volta in America. I suoi primissimi piani, focalizzati solo su occhi, naso e bocca, hanno fatto la storia del cinema e continuano a farla, a distanza di tanti anni. In programma, dal 21 al 28 settembre all'Ipab - SS. Annunziata, un ex ospedale medievale incastonato nel centro storico di Gaeta, la mostra “Sergio Leone - Un romano che sognava l'America”, realizzata in collaborazione con il Centro sperimentale di cinematografia e la Cineteca nazionale, con il supporto di Arcidiocesi di Gaeta, Ipab e le associazioni AnteOmnia e Tesori dell’Arte. Si tratta di un percorso di 40 immagini: foto di scena e di set dei film più famosi accompagnate delle celebri colonne sonore composte dal maestro Ennio Morricone.

Tra le migliaia di cortometraggi che hanno partecipato alle selezioni del festival, ne è arrivato uno che rende omaggio proprio ai film di Leone e che verrà proiettato fuori concorso, nella serata speciale di premiazione il 28 settembre al Cinema Teatro Ariston. Si tratta di
Per un pugno di banane, il cortometraggio in chiave ironica di Davide Forte, prodotto dalla Asl Roma e interpretato da un cast d’eccezione: tutti gli attori, infatti, sono ragazzi disabili o con sindrome di Down. Domenica alle 19, presso lo Yacht Restaurant di Gaeta verrà inoltre presentato il libro di Italo Moscati Sergio Leone. Quando i fuorilegge diventano eroi edito da Castelvecchi. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma