Cade dalla bici e sopravvive grazie allo smartwatch, il racconto del figlio è da pelle d'oca

Martedì 24 Settembre 2019

Può sembrare riduttivo dire che Bob Burdett è vivo soltanto grazie al suo smartwatch, eppure è proprio così e finalmente abbiamo la prova tangibile che la tecnologia può salvarci non solo nel quotidiano, ma anche durante degli imprevisti come un incidente in bici che possono costarci caro. L’uomo, residente a Spokane, negli States, era uscito di casa per fare un giro su due ruote con il figlio Gabe, ma non è mai arrivati all’incontro: durante il tragitto, infatti, è caduto dalla bici, ha sbattuto la testa e perso i sensi. Gabe ha condiviso sui social l’increscioso episodio di cui è stato vittima il padre, sottolineando però che il lieto fine è stato possibile soltanto grazie allo smartwatch che l’uomo indossava al polso. Analizzando i suoi parametri vitali, infatti, il dispositivo ha contattato Gabe come primo numero di emergenza inviandogli un messaggio con tanto di mappa per raggiungerlo.

Leggi anche: >> CONTROLLA SE HAI QUESTO VECCHIO TELEFONO IN CASA, POTRESTI DIVENTARE MOLTO RICCO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

#poivorrei: cosa sognate di fare dopo la quarantena?

di Veronica Cursi