Bambino di 11 anni rompe una pianta del vicino con una pallonata: lascia un biglietto esemplare e 5 euro

Giovedì 18 Giugno 2020
Bambino di 11 anni rompe una pianta del vicino con una pallonata: lascia un biglietto esemplare e 5 euro

Una pallonata con il pallone da calcio e la pianta del vicino di casa che va in frantumi. Ma il bambino di 11, autore di quel calcio al pallone, non si è nascosto, bensì ha lasciato un biglietto di scuse da incorniciare e una banconota da 5 euro per rimediare a quel danno che ha sfortunatamente cagionato. La vicenda la racconta Giovanni Grandi, docente di Filosofia a Padova, con un tweet: «Il mio prossimo corso di Etica Pubblica non potrà che partire da qui».

 

Miriam Leone, le sue sopracciglia diventano tendenza twitter: «Sembra Marrabbio di Kiss me Licia»

FaceApp challenge, i vip cambiano sesso (per gioco): li riconoscete?

Nel biglietto il piccolo ha scritto con mano temante: «Buongiorno, mi scusi per la pianta. L'ho colpita accidentalmente con un pallone da calcio. Ecco cinque euro per il danno».

Un bel gesto, un esempio positivo, di chi, a 11 anni, ha deciso di non sottrarsi alle sue responsabilità.

Ultimo aggiornamento: 16:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA