Bere alcol anche in piccole quantità danneggia il cervello: lo studio

Video
Venerdì 21 Maggio 2021, 17:41

Anche quantità molto modeste di alcol possono avere un effetto negativo. A dirlo è un nuovo studio dei ricercatori dell’Università di Oxford. La ricerca ha analizzato i dati di 25.378 persone che hanno partecipato allo studio. Questi dati includevano la quantità di alcol che i partecipanti hanno detto di aver bevuto e le scansioni del loro cervello. I ricercatori hanno scoperto che l’uso di alcol era collegato alla quantità di materia grigia nel cervello: nello specifico, più le persone bevevano, meno materia grigia avevano. 

Lo studio, che deve ancora essere sottoposto a peer-review, ma suggerisce risultati interessanti: più alcol si consuma, più basso è il volume del cervello. Tradotto: più si beve, peggio è per il cervello. «Non c'è una soglia del bere per il danno, qualsiasi alcol è peggio. Praticamente tutto il cervello sembra essere colpito, non solo aree specifiche, come si pensava in precedenza», ha detto l'autore principale dello studio, Anya Topiwala, un docente clinico senior presso l'Università di Oxford. Lo riporta il Guardian. 

Harry: «Alcol e droga per non pensare alla morte di mia madre Diana». Le rivelazioni choc nella docuserie

Fabrizio Moro: «Mi drogavo per fuggire dalla realtà: la coscienza mi ha salvato»

© RIPRODUZIONE RISERVATA