Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Il virus ha avuto origine da un laboratorio cinese, nessun dubbio»: l'accusa di Trump

«Il virus ha avuto origine da un laboratorio cinese, nessun dubbio»: l'accusa di Trump
3 Minuti di Lettura
Martedì 25 Maggio 2021, 10:51 - Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 10:08

L'ex presidente Donald Trump ha detto che «senza dubbio il coronavirus ha avuto origine da un laboratorio cinese»: la sua convinzione arriva a seguito di un rapporto sull'intelligence secondo cui gli «scienziati cinesi di Wuhan sono stati ricoverati in ospedale nel novembre 2019».

Wuhan, 3 ricercatori del laboratorio «si ammalarono nel novembre 2019»: nuovo dossier Usa. La Cina: stop teorie complotto

Trump ha parlato in un'intervista con Dan Bongino della conservatrice Fox Nation, proprio mentre la teoria della «fuga di laboratorio» è stata rilanciata da un rapporto del Wall Street Journal: tre lavoratori di un laboratorio cinese sono stati ricoverati in ospedale nel novembre 2019.

Trump aveva precedentemente sollevato la possibilità che il virus potesse aver avuto origine dall'uomo e ha ripetutamente attaccato la Cina durante la sua fallita campagna di rielezione del 2020. «Penso che si possa ritenere che il virus provenga dal laboratorio», ha detto Trump a Bongino. «Anche per noi c'erano pochissimi dubbi», all'inizio della pandemia.

La sua dichiarazione è arrivata dopo che il Wall Street Journal ha riferito domenica che i lavoratori dell'Istituto cinese di virologia di Wuhan sono stati ricoverati in ospedale con una malattia simile a Covid-19, settimane prima che il coronavirus iniziasse a devastare la Cina e il mondo.

 

Quel rapporto, sebbene di natura circostanziale e privo di dettagli su ciò che ne è stato degli scienziati e di informazioni dettagliate sulla loro malattia, ha acceso una nuova attenzione. Trump non ha citato alcuna prova nuova o specifica, ma anche l'esperto di malattie infettive, il dottor Anthony Fauci, sta ora prendendo in considerazione l'idea che il virus abbia avuto origine nel laboratorio di Wuhan e ha chiesto «un'indagine trasparente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA